Categoria: Radiotecnica

Yaesu FT-857D: Il menu segreto

Oggi spiegherò come sia possibile accedere al menu nascosto dello Yaesu FT-857D. Come sempre lo scopo di questo articolo è solo divulgativo e non mi ritengo responsabile dall’utilizzo improprio di questo articolo. Dall’utilizzo di questo menù è possibile variare la potenza di emissione dello Yaesu in questione. A tal proposito ricordo che modificare l’apparato ha …

Continua a leggere

Yaesu FT-857D: reset totale del chip della configurazione e delle memorie

Dopo aver effettuato modifiche oppure per riportare allo stato originario il vostro Yaesu Ft.-857D la miglior procedura è quella di resettare tutto l’apparato RTX. Ciò contribuirà ad attivare le costre modifiche. Questo il metodo: ad apparato spento, tenere premuto il tasto Funtion e premere contemporaneamente il tasto V/M e il tasto Power On di accensione …

Continua a leggere

La modulazione di ampiezza

La modulazione di ampiezza è uno dei sistemi utilizzati per trasmettere informazioni utilizzando un segnale a radiofrequenza. Spesso viene abbreviato in AM (dall’inglese Amplitude Modulation).Consiste nel modulare l’ampiezza del segnale radio che si intende utilizzare per la trasmissione (detto portante) in maniera proporzionale all’ampiezza del segnale che si intende trasmettere (modulante). Il segnale modulato ha …

Continua a leggere

Antenne CB: un po’ di teoria… (prima parte)

LUNGHEZZA DELL’ANTENNA CB (27 MHz) Calcolando l’antenna ideale dovremo effettuare questo conto 300.000/27.185 = 11,035 Mt. ovviamente risulta scomodo utilizzare una antenna di tale lunghezza anche in postazione fissa, inutile dire in auto! Possiamo quindi usare antenne di ½ lunghezza o di ¼ od anche di un 1/8 d’onda e quindi avremo antenne di 5,50 …

Continua a leggere

Propagazione per E sporadico

Come si sa la ionosfera è quella fascia dell’atmosfera che avvolge la terra nella quale le radiazioni del Sole, e in misura molto minore i raggi cosmici provenienti dallo spazio, provocano la ionizzazione dei gas che la compongono: La ionosfera svolge un ruolo importante in alcune applicazioni radio; un’onda a radiofrequenza incidente su uno strato …

Continua a leggere

Teoria e costruzione: I Filtri 1

Si definisce FILTRO, un circuito in grado di bloccare dei segnali di una specifica frequenza, lasciando passare tutti gli altri, o viceversa. Esistono 4 tipi fondamentali di FILTRI: filtro passa basso lascia passare tutti i segnali con frequenza più bassa della frequenza di taglio f0, eliminando tutti quelli con frequenza più alta do f0. filtro passa …

Continua a leggere

Come eliminare il QRM

In questo articolo, voglio spiegarvi come intercettare e ove possibile eliminare il QRM, ovvero il rumore di fondo di tipo elettronico che causa disturbi alla nostra stazione radio. Questo disturbo che spesso si manifesta sotto forma di ronzii, anche molto fastidiosi, possono essere presenti anche in tutta la banda HF (radioamatoriale, CB, etc;) Tralasciando quelle che possono …

Continua a leggere

Radiotecnica: Legge di Ohm

La legge di Ohm rappresenta la legge fondamentale dell’elettrotecnica che lega queste tre grandezze: tensione, corrente e resistenza. Essa esprime il fatto che, in un circuito elettrico, l’intensità I della corrente è direttamente proporzionale alla tensione V applicata e inversamente proporzionale alla resistenza R incontrata: I = V/R Da cui si ricava: R = V/I …

Continua a leggere

Il R.O.S. Rapporto Onde Stazionarie o S.W.R. Standing Wave Radio

Il Rapporto di Onde Stazionarie Ritorno Onde Stazionarie  Un’ onda stazionaria come somma di due onde della stessa frequenza. Un’ onda stazionaria è una perturbazione periodica di un mezzo materiale, le cui oscillazioni sono limitate nello spazio. In pratica non c’è propagazione (emissione) nello spazio. Le Onde stazionarie Il R.O.S. (Rapporto Onde Stazionarie o S.W.R. Standing Wave Radio Sono la scala di disattamento dell’ Antenna, …

Continua a leggere

Taratura dell’antenna in auto e bilanciamento del suo cavo

TARATURA DELL’ANTENNA Premesso che qualsiasi antenna nuova è pre-tarata in fabbrica, la taratura di base presuppone una installazione ottimale, solo in questo caso avrà un ROS (rapporto di onde stazionarie) accettabile. Se vogliamo quindi bilanciare l’antenna con il trasmettitore, sarà necessario effettuare una operazione di taratura che terrà conto delle caratteristiche del punto di installazione. …

Continua a leggere