Canale 9 CB: Nel Viterbese torna il servizio d’emergenza ma non solo…

A distanza di 30 anni, alcuni volontari CB del viterbese, riattivano il canale 9 della banda CB. Dopo l’ultimo successo del  luglio scorso, il progetto pilota di assistenza ed emergenza radio, è entrato nel vivo della sua utilità. Info traffico, percorsi alternativi, emergenze ect.ect. Tutto coadiuvato da operatori radio CB volontari che si dividono i vari compiti.

” Devo ringraziare gli amici di radio CB di Viterbo, per essersi messi a disposizione nei giorni caldi del traffico, durante i quali hanno dato il proprio contributo utilizzando le proprie radio trasmittenti per metterle a disposizione dei molti turisti che invadono la Tuscia viterbese nel periodo estivo.” dice Luigi Pellegrini, coordinatore del servizio, continua “La provincia di Viterbo ha molto da offrire: dai scavi archeologici dell’Etruria ai laghi vulcanici, (Vico e Bolsena), alle risorse termali del Bagnaccio e del Bullicame, alla faggeta sul vulcano Cimino… e poi arte, eventi bellissimi da vedere… Il nostro progetto di assistenza quindi andrà avanti per tutto il periodo estivo. Durante il mese di Luglio abbiamo attivato il canale 9 della Banda CB nei week-end e grazie a Dio non abbiamo avuto chiamate di emergenza, ma solamente richieste di informazioni sul traffico, sulle strade da seguire per raggiungere le mete turistiche e anche su dove rifucillarsi dopo una lunga giornata di viaggio. In genere i nostri contatti radio si sono avuti con turisti in Camper e Roulotte. Il fine ultimo del nostro servizio è quello di rivalorizzare l’utilizzo della radio CB… ” Continua poi “Ovviamente per l’utilizzo di questi apparati è necessaria una denuncia di possesso e al pagamento della relativa quota annuale che al momento è di 12 euro, come stabilisce il Ministero delle Risorse Economiche. Ricordo inoltre che l’utilizzo in auto è consentito solo a veicolo fermo e mai mentre si sta guidando. Quindi invitiamo tutti gli utilizzatori ad usare la radio trasmittente solo ed escusivamente nei parcheggi e nelle piazzole di sosta.”

In questi giorni nelle aree di sosta dei camper sono in distribuzione i volantini fatti stampare dal coordinamento per far conoscere l’iniziativa e per invogliare all’installazione di un apparato ricetrasmittente della Citizen Band. Questa iniziativa ci sembra veramente esemplare. Auguriamo a Luigi Pellegrini e a tutti i CB’s del progetto un grande successo e li ringraziamo per il servizio svolto.

Pubblicato in CB, Curiosità, Mondo CB | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Canale 9 CB: Nel Viterbese torna il servizio d’emergenza ma non solo…

MISE Lazio: Idonei sessione primaverile 2019 (Lazio)

CONSEGUIMENTO DELLA PATENTE DI OPERATORE DI STAZIONE DI RADIOAMATORE

CANDIDATI RISULTATI IDONEI ALLA PROVA D’ESAME 

SESSIONE PRIMAVERILE 2019 (LAZIO)

Numero Cognome e nome Giudizio Data esame
1 LATTUGA Antonia
IDONEA Roma 03-06-2019
2 ABBRUZZESE Roberto
IDONEO Roma 17-06-2019
3 ANSELMI Giorgio
IDONEO Roma 17-06-2019
4 ARMELLINI Alberto
IDONEO Roma 17-06-2019
5 BURDIAT Nicola
IDONEO Roma 17-06-2019
6 CRABOLEDDA Paolo
IDONEO Roma 17-06-2019
7 D’ONOFRIO Antonio
IDONEO Roma 17-06-2019
8 DE AMICIS Roberto
IDONEO Roma 17-06-2019
9 DEL GATTO Mario IDONEO  Roma 17-06-2019
 10 DI ANTONIO Luca
IDONEO Roma 17-06-2019
11 FARINELLI Leonardo
IDONEO Roma 17-06-2019
12 FIORE Giuseppe
IDONEO Roma 17-06-2019
13 FRANCO Tommaso
IDONEO Roma 17-06-2019
14 GENOVESE Franco
IDONEO Roma 17-06-2019
15 MANCUSO Antonio
IDONEO Roma 17-06-2019
16 MARINI Pietro Giuseppe
IDONEO Roma 17-06-2019
17 NICOLELLA Valerio
IDONEO Roma 17-06-2019
18 PELLEGRINI Niko
IDONEO Roma 17-06-2019
19 PISCITELLI Roberto
IDONEO Roma 17-06-2019
20 ROBERTI Angelo Maria
IDONEO Roma 17-06-2019
21 SEBASTIANI Achille
IDONEO Roma 17-06-2019
22 SIMONETTO Andrea
IDONEO Roma 17-06-2019
23 STOLFI Fabio
IDONEO Roma 17-06-2019
24  TAGGI Daniele
IDONEO Roma 17-06-2019
Pubblicato in Mondo Radioamatori, Normative vigenti | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su MISE Lazio: Idonei sessione primaverile 2019 (Lazio)

Tango Sierra Int. DX Group: Sign-Up

If you would like to become a member of the TANGO SIERRA International DX Group?
You are more then welcome to join our Radio DX Group.
To become a member of the group “Tango Sierra”, interested parties must send email (1TS001.HQ.ITALIA@tangosierraitalia.org),
with the following mandatory data listed: name and surname, date of birth, private address, e-mail, call sign usually used with other groups, HF license or 50 confirmed countries (send list), the group reserves the right to request any QSL for control.

 

 

Iscrivetevi qui: https://www.facebook.com/groups/144106259526846/

Pubblicato in CB, Mondo CB, Tango Sierra Italia | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Tango Sierra Int. DX Group: Sign-Up

La modulazione di ampiezza

La modulazione di ampiezza è uno dei sistemi utilizzati per trasmettere informazioni utilizzando un segnale a radiofrequenza. Spesso viene abbreviato in AM (dall’inglese Amplitude Modulation).Consiste nel modulare l’ampiezza del segnale radio che si intende utilizzare per la trasmissione (detto portante) in maniera proporzionale all’ampiezza del segnale che si intende trasmettere (modulante). Il segnale modulato ha la stessa frequenza della portante.
È piuttosto semplice da realizzare ed è perciò stata utilizzata agli albori delle trasmissioni radio. Nel caso della trasmissione binaria, così come in telegrafia, ad una potenza bassa corrisponde lo zero mentre ad una potenza alta corrisponde l’uno. I principali inconvenienti sono l’estrema sensibilità ai disturbi ed alle condizioni di propagazione, in quanto qualsiasi disturbo si va di fatto a sommare direttamente al segnale che si sta trasmettendo, e la poca efficienza che richiede l’uso di potenze maggiori per coprire le stesse distanze.

La modulazione di ampiezza si realizza applicando il segnale portante in alta frequenza all’ingresso di un amplificatore (a transistor, JFET, ecc…) caratterizzato da una amplificazione.
Il segnale modulante, è inserito nell’amplificatore in modo da rendere l’amplificazione direttamente dipendente dall’ampiezza del segnale. Ciò consente di ottenere un segnale con la stessa frequenza della portante ma con ampiezza variabile proporzionalmente al segnale modulante.
I modulatori usati sono il Modulatore di collettore, realizzato con un amplificatore a transistor, e il Modulatore quadratico realizzato con un amplificatore a JFET.
La demodulazione o rivelazione è un operazione che consente di estrarre, da un segnale modulato in ampiezza, l’informazione in bassa frequenza. Nell’operazione di demodulazione si realizza una conversione di frequenza che a partire dallo spettro del segnale AM permette di ricostruire il segnale in banda base.
La demodulazione è, normalmente, realizzata utilizzando un dispositivo non lineare, che nella maggior parte dei casi è un diodo, seguito da un filtro passa basso in grado di ricostruire l’inviluppo del segnale AM.
Il rivelatore che trova le maggiore applicazione pratica è il rivelatore d’inviluppo a diodo.

Fonte Web

 

Iscrivetevi qui: https://www.facebook.com/groups/144106259526846/

Pubblicato in Mondo CB, Mondo Radioamatori, Radiotecnica | Commenti disabilitati su La modulazione di ampiezza

DAIAL: Attivazione ” Le Ferriere di Bagnaia” (Viterbo) 14 aprile 2019

La Sezione Alto Lazio dell’Associazione Radioamatori Italiani in collaborazione con la Sezione di Viterbo istituisce in modo permanente il Diploma dell’Archeologia Industriale nell’Alto Lazio. Ad esso potranno essere affiancate anche altre attività culturali al fine di diffondere la storia dello sviluppo industriale nell’alto Lazio. Il diploma è destinato agli OM italiani e stranieri che effettueranno il numero di collegamenti previsti con le stazioni IQØHL/p e IQØVT/p che durante l’anno saranno attive presso i vari siti che conservano i resti materiali dell’industrializzazione lasciati dall’uomo: tutti localizzati nella provincia di Roma e di Viterbo.

Il 14 aprile prossimo, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 verrà attivata la referenza AI-035  “Ferriera di Bagnaia” con nominativo IQØVT. Le bande operative in 60, 40 e 20 metri  fonia

AI-035 Ferriera di Bagnaia


A Bagnaia in località Acquarossa, la famiglia Ledi, nel 1644 realizzò una ferriera per lavorazione del ferro grezzo proveniente da Canino e da Bracciano. La produzione annua fu di circa 80.000 libre di ferro sottoforma di verghe, cerchioni
per carrozza, vomeri ed altri attrezzi da utilizzare nalla lavorazione della terra. La ferriera rimase in attività fino al 1824 e in essa fu avviata anche la lavorazione del rame.

Altre info qui: http://www.arialtolazio.it/diploma-daial/daial

 

(Fonte: Si ringrazia L’A.R.I. Alto Lazio per le informazioni sull’evento)

 

Pubblicato in Mondo Radioamatori | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su DAIAL: Attivazione ” Le Ferriere di Bagnaia” (Viterbo) 14 aprile 2019

Directory Tango Sierra: Aggiornamento iscritti nella Divisione Italia

Vai alla pagina di Download cliccando qui

Pubblicato in Tango Sierra Italia, Uncategorized | Commenti disabilitati su Directory Tango Sierra: Aggiornamento iscritti nella Divisione Italia

50°ann.rio sbarco sulla Luna: Attivazione mondiale Tango Sierra Intern. DX Group

Il Tango Sierra International DX Group è lieto di invitare tutti gli amanti DX per un’altra grande attivazione speciale.
Il 20 luglio 1969, l’Apollo 11, fu il primo volo spaziale con equipaggio umano ad effettuare il primo sbarco sulla Luna.

Dal 4 aprile tutti gli operatori radio che collegheranno una stazione di TS / MOM (Man on the Moon) e posterà il contatto su “ClusterDx” e invierà la propria QSL al Tango Sierra Manager in Brasile (3TS001 – LEANDRO)
riceverà una bella QSL commemorativa dei ” 50 anni dallo sbarco dell’uomo sulla luna. ”
L’attivazione inizierà il 4 aprile e terminerà il 20 luglio 2019 (data che ricorda il 50° anniversario dello sbarco dell’uomo sulla luna)
Buona fortuna a tutti e buoni DX

TS / DX Team
1TS001 Luigi – TS/MOM per l’Italia

Ulteriori informazioni via email: ts_mom_italia@tangosierraitalia.org

Iscrizioni al Tango Sierra DX Group: 1ts001@tangosierraitalia.org

Iscrivetevi qui: https://www.facebook.com/groups/144106259526846/

 

 

Pubblicato in Mondo CB, Tango Sierra Italia | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su 50°ann.rio sbarco sulla Luna: Attivazione mondiale Tango Sierra Intern. DX Group

A.R.I. : Corsi per radioamatori e tecnici

Diventare radioamatori e migliorare le proprie conoscenze tecniche senza spendere un centesimo? Si é possibile!
Per ottenere la patente di Radio Amatore si deve sostenere e superare, un esame a quiz basato su nozioni di telecomunicazioni (tecniche radio , elettronica, procedure operative).
Gli esami, per i residenti nel Lazio, si tengono due volte l’anno presso il competente Ministero di Roma in viale Trastevere 189; verso la metà di Giugno in prima sessione ed alla fine di Novembre in seconda sessione.
Per poter partecipare agli esami è necessario fare una domanda in carta bollata e presentare alcuni documenti, entro la fine di Aprile per la sessione di Giugno, o entro Settembre per quella di Novembre.

Possono ottenere la patente di Radio Amatori, con esonero dagli esami, i Periti e gli Ingegneri in Telecomunicazioni.
Maggiori informazioni potrai ottenerle direttamente dal l Ministero i cui numeri telefonici ed orari di apertura troverai sul sito http://www.mincomisplazio.it/ .
La nostra associazione effettua dei corsi di preparazione agli esami per Aspiranti Radioamatori. Si svolgono con due incontri a settimana, il Martedì e il Giovedì dalle 18:00 alle 19:30 presso la nostra sede di Roma in viale Spartaco 105 (metro A fermata Giulio Agricola). L’inizio dei corsi è fissato verso la metà di Gennaio per la sessione di Giugno e verso la metà di Settembre per quella di Novembre.
La partecipazione al corso è completamente gratuita e non è richiesta alcuna formalità d’iscrizione; basta presentarsi agli incontri negli orari stabiliti.
Sul nostro sito www.ariroma.it , nella sezione “calendario” troverai gli orari ed i giorni nei quali vengono effettuati i corsi, quelli nei quali è aperta la sede dell’associazione e maggiori informazioni sulle nostre attività.

(Fonte: ARI – Roma)

 

Pubblicato in Mondo Radioamatori, Normative vigenti | Contrassegnato | Commenti disabilitati su A.R.I. : Corsi per radioamatori e tecnici

Rete Radio Montana: Un progetto utile.

Si tratta di un progetto che ha lo scopo, attraverso le comunicazioni radio, di aumentare la sicurezza di coloro che frequentano le montagne. I partecipanti in tutta Italia sono dotati di apparecchiature radio del tipo PMR-446 tutte sintonizzate sul canale 8-16 con le quali possono scambiarsi a vicenda informazioni e aiuto in situazioni dove le comunicazioni attraverso i normali cellulari possono essere problematiche.

Il progetto è sorto su iniziativa di alcune persone appassionate di montagna e di comunicazioni. Esso va a coadiuvare i consueti canali di attivazione del soccorso alpino e di tutte le autorità preposte alla salvaguardia della vita in ambiente montano. La Rete Radio Montana fornisce un valido supporto anche in tutte le questioni che possono essere utili all’escursionista e non solo: da informazioni meteo, a suggerimenti sulla sentieristica, agibilità dei rifugi, e via discorrendo.

Uno degli esempi migliori dell’utilità di questo progetto lo si può leggere nel sito ad esso dedicato, là dove si racconta l’esperienza di una situazione che poteva diventare molto pericolosa ben gestita da parte di un operatore di Rete Radio Montana. Si può leggere l’articolo qui.

Ad ogni operatore viene assegnato un identificativo formato da una sigla che rappresenta la regione (ad esempio JULIET per l’Umbria, INDIA per la Toscana, LIMA per il Lazio e via disccorrendo) e un numero progressivo.

Attualmente viene proposta una frequenza radio di libero uso in banda PMR-446 (UHF), unificata a livello nazionale, impiegata per l’interscambio di informazioni di sicurezza tra più persone durante le attività outdoor. La potenzialità della rete è direttamente proporzionale al numero di utenti attivi contemporaneamente in un’area geograficamente ristretta. Il CANALE 8-16 (Canale 8 + Codice CTCSS 16) corrisponde alla frequenza radio 446.09375 MHz con applicazione del tono subaudio (CTCSS) 114.8 Hz.

(Fonte Web: Si ringraziano i colleghi della R.R.M. per le info qui riportate. Si ringrazia R.R.M. nella persona di Simone Lucarini, Fondatore e il Responsabile del progetto. Si ringrazia AGC per la foto )

Pubblicato in Curiosità, Mondo CB | Commenti disabilitati su Rete Radio Montana: Un progetto utile.

Attestato di appartenenza al Gruppo Radio C.B. 27Mhz. Lazio

Per richiedere Gratuitamente l’Attestato di appartenza al Gruppo Facebook Radio C.B. 27Mhz. Lazio scrivi a :

 

Pubblicato in Curiosità, Mondo CB | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Attestato di appartenenza al Gruppo Radio C.B. 27Mhz. Lazio