Parte la 5a. edizione del DAIAL: Diploma Archeologia Industriale Alto Lazio

La sezione ARI Alto Lazio congiuntamente con la sezione ARI di Viterbo, istituiscono anche per il 2020 il Diploma DAIAL “Archeologia Industriale dell’Alto Lazio”.

La manifestazione arrivata oramai alla sua 5a. edizione ha riscosso nei precedenti anni grande interesse nel mondo radiantistico italiano e straniero. Sono state infatti migliaia le stazioni Radio OM, a collegare i vari siti industriali che in passato hanno dato lustro alle province di Viterbo e alla zona nord della provincia di Roma.

 

Le nuove referenze nello specchieto qui sotto, indicano le località che saranno attivate dalle stazioni radio partatili: IQØHL/p  e IQØVT/p.  Le date precise delle attivazioni saranno rese note nei prossimi giorni. In genere la seconda o terza domenica di ogni mese.

La prima referenza, AI-039 (Miniere di zolfo di Canale Monterano ), sarà attivata dal team IQ0HL/p domenica 9 febbraio 2020 in banda 80, 60, 40 e 20 metri. Ricordiamo che il Diploma Archeologia Industriale Alto Lazio può essere conseguito senza distinzione di modo operativo tra CW – Fonia – Digitale e che possono partecipare tutti i Radioamatori e le SWL. Consigliamo di leggere tutto il regolamento di partecipazione specialmente per le SWL, che potete trovare visitando la pagina ufficiale: http://www.arialtolazio.it/diploma-daial/daial

Luigi Pellegrini (IUØLTQ) ARI VITERBO

Questa voce è stata pubblicata in Curiosità, Digital Mode, Mondo Radioamatori, Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.